• wedding magazine

Davide Atzei

Davide Atzei

Avevo forse 8 anni o anche meno quando mi soffermavo a guardare le immagini spettacolari che venivano utilizzate per le pubblicità, nelle riviste e nei cartelloni. Ne percepivo la forza comunicativa e contemporanemente ne ammiravo la perfezione tecnica. Mi chiedevo come fosse possibile creare certe suggestioni.

Mi sono riavvicinato alla fotografia dopo i 20 anni, pian piano, riscoprendo una passione sopita negli anni, assieme ad una compatta Yashica a pellicola, sostituita poi con una Minolta: la mia prima reflex.

Poi è arrivato il digitale e la passione è diventata un qualcosa di più …

Mi sono specializzato nel genere del ritratto e nel genere matrimonio ed ho deciso di investire tutto in questo genere, perchè è quello che prediligo: mi fa emozionare, mi fa sognare.

E’ una sfida diversa ogni volta: cogliere quella magia e quella unicità che ogni coppia trasmette, raccontarla, descriverla, preservarla nel tempo.  E’ mia abitudine trascorrere del tempo con gli sposi, prima del matrimonio. Mi aiuta a conoscerli e a farmi conoscere. Si crea così quella atmosfera di complicità che renderà poi tutto più spontaneo e naturale.

Tra i momenti più gratificanti della mia carriera di fotografo c’è il conseguimento della qualifica QIP matrimonio, rilasciata dal FIOF nel 2009.

Ad oggi sono ancora l’unico fotografo della mia regione – (Sardegna) – ad averla ottenuta.

Altrettanto gratificante e prestigiosa è stata l’opportunità di insegnare alla scuola sperimentale di fotografia di Cagliari in questi ultimi tre anni.

La fotografia digitale è in continua evoluzione. Pertanto, ritengo che sia importante guardare sempre avanti, anticipando i cambiamenti. Attualmente, oltre ai servizi di matrimonio, mi occupo di formazione. Insegno presso la scuola sperimentale di fotografia del Centro Man Ray di Cagliari. Periodicamente svolgo dei corsi base di fotografia ad Iglesias.

Aggiornarsi sempre, essere creativi e differenziarsi sono gli ideali che mi accompagnano sempre.

Davide